sabato, 19 Giugno 2021

Covid, Vaccino Medicago-Gsk: “dati positivi ad ogni età”

Ottime notizie per il candidato vaccino Covid-19 di origine vegetale. Gli studi clinici di fase 2 hanno registrato dati positivi e una risposta anticorpale simile negli adulti e negli anziani dopo due dosi

Da non perdere

Ottime notizie per il candidato vaccino Covid-19 di origine vegetale. A riportarlo le società madri: Medicago, colosso canadese biofarmaceutico e il britannico GlaxoSmithKline (Gsk). Gli studi clinici di fase 2 hanno registrato dati positivi e una risposta anticorpale simile negli adulti e negli anziani dopo due dosi e livelli di anticorpi neutralizzanti 10 volte superiori a quelli delle persone guarite dall’infezione da coronavirus; nessun effetto collaterale grave correlato.

L’immunogenicità, misurata dall’anticorpo neutralizzante, è stata alta: circa 10 volte superiore a quella di un gruppo selezionato di ex pazienti positvi che si stavano riprendendo dal virus. Non sono stati segnalati reazioni gravi e la reattogenicità è stata generalmente lieve o moderata e di breve durata.

Continua la sperimentazione della fase 3 iniziata il 16 marzo scorso, di cui si attendono ora i risultati. I centri coinvolti stanno arruolando soggetti in Canada, Stati Uniti, Regno Unito e Brasile, altri Paesi dovrebbero essere aggiunti nelle prossime settimane. Il candidato vaccino ha ricevuto la designazione Fast Track dalla Fda negli Stati Uniti, e Health Canada ha avviato una revisione dei dati.

Nathalie Landry, vicepresidente esecutivo, Affari scientifici e medici di Medicago afferma: “Questi risultati ci danno fiducia, mentre continuiamo ad andare avanti con la nostra sperimentazione clinica di fase 3. Speriamo di aggiungere un altro strumento nella lotta globale contro Covid-19”.

Ultime notizie