martedì, 26 Ottobre 2021

Calcio, il presidente Figc Gravina: “Juve fuori dalla Serie A se rimane nella Superlega”

Il presidente della Figc Gravina: "Le norme sono chiare: se al momento dell’iscrizione al prossimo campionato la Juventus farà ancora parte della Superlega non potrà partecipare alla Serie A".

Da non perdere

La Juventus rischia l’esclusione dalle competizioni europee. Fuori dalla Serie A se rimane nella Superlega. Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, dichiara: “Le norme sono chiare: se al momento dell’iscrizione al prossimo campionato la Juventus farà ancora parte della Superlega non potrà partecipare alla Serie A. Dispiacerebbe per i tifosi ma le regole sono regole: valgono per tutti – continua – Mi auguro e auspico che questa controversia possa essere sanata nel più breve tempo possibile. Siamo tutti stanchi di questo braccio di ferro tra Uefa e questi 3 club. Me lo auguro, spero anche di poter essere mediatore all’interno di questa controversia tra la Juventus e l’Uefa, perché non fa bene al calcio internazionale, al calcio italiano e alla Juventus“.

La Juventus, tra i 12 club fondatori del progetto Superlega, è rimasta con Real Madrid e Barcellona a sostenere l’ipotesi di una competizione per club. Le altre 9 società inizialmente coinvolte, comprese Inter e Milan, hanno raggiunto un accordo con la Uefa ottenendo il ‘perdono’. Juve, Real e Barcellona in teoria rischiano l’esclusione dalle competizioni europee.

Ultime notizie