domenica, 26 Settembre 2021

Milano, Teatro Piccolo riapre dopo 6 mesi: in scena Ladies Football Club

Il direttore del teatro Claudio Longhi: "Il prossimo 3 maggio è un passaggio cruciale nella vita del nostro teatro e della città tutta"

Da non perdere

Il 4 maggio riapre il teatro Piccolo di Milano: un segno per rimarcare il difficile passaggio, grazie al quale i teatri torneranno a respirare all’unisono con la città.

Dopo ben sei mesi, il teatro Piccolo di Milano, ripartirà martedì il 4 maggio con la prima nazionale di Ladies Football Club.

Lunedì 3 maggio terminerà la settimana di “vigilia” al Teatro Strehler, dove alle 19.30 si terrà un incontro: “A questa comunità abbiamo dato il nome di polis”.

Paolo Di Paolo coordinerà un progetto di drammaturgia collettiva, interpretato da Sonia Bergamasco, Leda Kreider, Laura Marinoni e accompagnato dalle composizioni estemporanee di Enrico Intra, eseguite, per l’occasione, in duo con Margherita Carbonell, allieva di contrabbasso dei Civici Corsi di jazz.

“Il prossimo 3 maggio è un passaggio cruciale nella vita del nostro teatro e della città tutta una data che ci parla del desiderio di ripartire e, dopo mesi di forzate solitudini domestiche, ci riporta alla consuetudine dell’incontro – in uno spazio pubblico – con l’altro, al piacere della relazione sociale. Una data così significativa necessitava di una cura particolare – di un “rito” appositamente pensato per questo momento. Un rito che celebrasse i valori della condivisione, dell’amicizia, del dialogo. Un ponte ardito per sfuggire ai nostri isolamenti e ricongiungerci finalmente alla realtà, affidandoci allo sguardo dei nostri simili. Una sinfonia di voci, melodie e pensieri per ritrovare il calore della comunità. Un momento di condivisione per scoprire e fare esperienza del significato profondo di essere polis”. Con queste parole il direttore Claudio Longhi esprime le sue più sincere emozioni nei confronti del teatro.

Ultime notizie