giovedì, 28 Ottobre 2021

Cultura: al Sud meno fondi che al Nord

Vi è un forte squilibrio tra i fondi destinati agli istituti culturali del Nord e quelli del Sud. La commissione Cultura approva

Da non perdere

Non passa inosservato lo squilibrio tra i fondi destinati agli istituti culturali del Nord e quelli  del Sud, che evidentemente necessiterebbero di maggiore attenzione. La Commissione Cultura, Scienza e Istruzione della Camera dà il via libera.

Le regioni con maggior numero di istituti sono: il Lazio (55) e la Toscana (42). Nello specifico, si tratta di accademie storiche, società scientifiche, associazioni, fondazioni che sono attive su tutto il territorio nazionale e che operano per diffondere sapere e conoscenza.

Nasce la polemica da parte di Fratelli d’Italia rispetto ai contributi riservati alla Fondazione Feltrinelli.

Ultime notizie