domenica, 26 Settembre 2021

Torino, amministrative: spunta il nome dell’architetto Giuntoli

Oggi l'incontro con l'ex ministro Boccia a Roma sulla candidatura di centrosinistra e M5S

Da non perdere

Massimo Giuntoli vuol provare a unire centrosinistra e Movimento 5 Stelle, candidandosi come sindaco di Torino. In autunno, infatti, il capoluogo piemontese andrà alle elezioni comunali come altre grandi città: Bologna, Milano, Napoli, Roma. Tuttavia il nome dell’ex presidente dell’Ordine degli Architetti di Torino non è ancora ufficiale. Potrebbe fare un passo indietro per lasciar correre il rettore del Politecnico, Guido Saracco.

Giuntoli stamattina ha incontrato il responsabile Enti Locali del PD, Francesco Boccia, nella Capitale. Al centro della visita il programma e un fascicolo su Torino, basato sulle valutazioni di novemila cittadini della città della Mole Antonelliana. L’architetto ha consegnato all’ex ministro per gli Affari regionali un lavoro fondato su un’analisi puntuale dei quartieri cittadini e dei loro fabbisogni.

Ultime notizie