venerdì, 17 Settembre 2021

Giornata Mondiale del libro e del diritto d’autore: i classici di ieri per capire il mondo oggi

Oggi si celebra la Giornata Mondiale del Libro e del diritto d'autore istituita dalla conferenza generale dell'Unesco.

Da non perdere

Oggi, si celebra la Giornata Mondiale del Libro e del diritto d’autore istituita dalla conferenza generale dell’Unesco. La scelta della data è dovuta dal fatto che intorno questo giorno ruotano eventi sulla vita di alcuni grandi della letteratura. Nel 1616, tra il 22 e il 23 aprile, sono morti tre giganti della letteratura mondiale come Miguel de Cervantes, William Shakespeare e Garcilaso Inca de la Vega.

La Giornata Mondiale del libro ha come obiettivo il coinvolgimento dei giovani, con lo scopo di accrescere la sensibilità nei confronti della lettura e promuovere la diffusione della cultura. La lettura è fondamentale, è fatta di spunti di riflessioni per giovani e adulti. È giusto che tutti possano percorrere e ricostruire attraverso la lettura di autori e scrittori del passato, gli aspetti fondamentali del progresso sociale e culturale odierno.

Questa giornata è il simbolo della bellezza ed è attraverso i classici che i giovani posso ispirarsi e che molti di loro si possano appassionare a questo mondo. Bisogna crescere e far crescere la passione per il libro, affinché i giovani si possano interfacciare con questa professione, e poter scrivere e portare il meglio della creatività nel nostro Paese.

Ultime notizie