sabato, 15 Giugno 2024

Marte, nuova scoperta: rinvenuti buchi profondi 100 metri (FOTO)

Secondo alcuni rilievi effettuati dai satelliti della NASA, su Marte ci sarebbero cavità profonde oltre 100 metri dalla natura incerta.

Da non perdere

Il satellite Mars Reconnaissance Orbiter della Nasa ha individuato dei buchi molto particolari sulla superficie di Marte. Le cavità identificate sarebbero infatti profonde fino a 100 metri. Secondo quanto riportato, a causarli sarebbero state attività tettoniche o vulcaniche avvenute in un periodo più o meno recente.

Le informazioni giunte dal satellite, hanno portato alla scoperta di questi grandi buchi nel terreno che potrebbero essere dovuti a due cause secondo gli esperti. La prima ipotesi riguarda un tubo di lava, mentre la seconda il collasso del soffitto di una grotta o parte di esso.

Marte buchi superficie

Tutto ciò segnalerebbe dunque l’impossibilità di formare delle colonie spaziali. Al momento non è possibile risalire alla presenza di eventuali gallerie associate ai buchi scoperti solo con l’aiuto del satellite. Potrebbe rendersi pertanto necessario l’utilizzo di radar satellitari o di alcuni rover. Secondo gli esperti, tali cavità potrebbero addirittura trasformarsi in luoghi utili per accogliere future colonie umane.

Ultime notizie