giovedì, 30 Maggio 2024

Europee, le candidature di Meloni-Tajani: domenica l’annuncio di Schlein

La corsa alle prossime elezioni europee in Italia si fa sempre più intensa, con la scadenza per la presentazione delle candidature che si avvicina rapidamente.

Da non perdere

La corsa alle prossime elezioni europee in Italia si fa sempre più intensa, con la scadenza per la presentazione delle candidature che si avvicina rapidamente. Secondo fonti vicine al centrodestra, sia Giorgia Meloni che Antonio Tajani si apprestano a ufficializzare la propria candidatura nelle prossime settimane. Tajani dovrebbe annunciare la sua decisione durante il Consiglio nazionale di Forza Italia, fissato per sabato 20 aprile, mentre Meloni potrebbe farlo in concomitanza con il comizio unitario del centrodestra previsto a Potenza il 19 aprile, un giorno prima dell’incontro nazionale forzista.

Nel frattempo, il Partito Democratico si prepara anche ad annunciare le sue candidature. Domenica prossima è atteso l’annuncio ufficiale della candidatura di Simona Malpezzi Schlein durante la Direzione del partito. Questo annuncio arriva dopo sollecitazioni per una stretta nei tempi, con l’obiettivo di finalizzare il puzzle delle liste e stabilire la collocazione di Schlein, che potrebbe essere capolista al Centro e nelle Isole.

Mentre alcune candidature sono già definite, come quella di Lucia Annunziata e Antonio Decaro, ci sono ancora nodi da sciogliere riguardo ad altre posizioni e circoscrizioni. Ad esempio, al Nord Est è probabile che Stefano Bonaccini sia capolista, mentre al Nord Ovest Cecilia Strada sembra essere la scelta più probabile. Nella circoscrizione del Centro, invece, sono in corso valutazioni su diversi nomi, tra cui Nicola Zingaretti, Dario Nardella e Matteo Ricci.

Nonostante alcune incertezze sulle date, la Direzione del Partito Democratico è stata fissata per domenica, con l’obiettivo di stabilire definitivamente le candidature e non sovrapporsi allo spoglio delle elezioni regionali in Basilicata.

Ultime notizie