lunedì, 15 Aprile 2024

Alto Adige, un ragazzo di 16 Anni muore sotto una valanga

In Val d’Aosta, migliaia di persone rimangono isolate mentre un adolescente perde la vita durante un fuoripista nell'Alto Adige.

Da non perdere

Un tragico incidente ha colpito l’Alto Adige, dove un giovane di 16 anni è stato travolto e ucciso da una valanga durante un’escursione fuoripista nella val Passiria. Le autorità sono state sollecitate dai familiari preoccupati che non avevano notizie del giovane.

Nel frattempo, in Val d’Aosta, una valanga si è staccata durante la notte al confine tra i comuni di Rhêmes-Notre-Dame e Rhêmes-Saint-Georges, isolando migliaia di persone nella regione. I lavori di sgombero sono già in corso presso la galleria di Gaby, dove una valanga ha interrotto la strada regionale. Inoltre, alcune frazioni di Gressoney-Saint-Jean rimangono senza elettricità a seguito di un guasto causato dalle abbondanti nevicate.

Le autorità locali stanno lavorando instancabilmente per ripristinare la normale viabilità. Alcune strade regionali sono state riaperte, mentre altre rimangono chiuse per garantire la sicurezza pubblica. Temporanee chiusure sono ancora possibili per consentire la rimozione della neve e la messa in sicurezza delle zone colpite.

Nel frattempo, nel Piemonte, una forte perturbazione ha colpito la provincia di Torino, con nevicate nelle aree alpine e prealpine e piogge nelle zone di pianura. Le autorità locali, compresi i vigili del fuoco, hanno effettuato oltre 100 interventi di soccorso, principalmente nella Val di Susa, dove alberi caduti e danni d’acqua hanno causato disagi.

La situazione rimane tesa in molte regioni dell’Italia settentrionale, con l’allerta meteo che continua a rimanere alta per rischio di maltempo e valanghe. Le autorità invitano alla massima prudenza e a seguire attentamente le indicazioni per garantire la sicurezza di tutti i cittadini.

Ultime notizie