domenica, 14 Aprile 2024

Ucraina, UE annuncia aiuti da 50 miliardi di euro: Borrell conferma sostegno militare

La presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, ha annunciato oggi che l'Unione Europea effettuerà i primi "importanti pagamenti" all'Ucraina nel mese di marzo, nell'ambito di un programma di assistenza macrofinanziaria da 50 miliardi di euro.

Da non perdere

La presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, ha annunciato oggi che l’Unione Europea effettuerà i primi “importanti pagamenti” all’Ucraina nel mese di marzo, nell’ambito di un programma di assistenza macrofinanziaria da 50 miliardi di euro. Questa dichiarazione è giunta durante il suo intervento alla plenaria del Parlamento Europeo a Strasburgo.

Von der Leyen ha evidenziato che questo sostegno non si limita al semplice apporto finanziario per sostenere l’economia ucraina, ma mira anche a garantire una solida prevedibilità per i prossimi quattro anni. Ha inoltre ringraziato il Parlamento Europeo per il suo costante supporto, sottolineando l’importanza di stare al fianco dell’Ucraina per tutto il tempo necessario.

Nel frattempo, l’Alto rappresentante dell’UE per la politica estera, Josep Borrell, è giunto a Kiev per confermare il sostegno militare dell’Europa al paese. Questa visita segue di pochi giorni l’approvazione del nuovo pacchetto di aiuti finanziari da parte dell’UE.

Borrell ha anticipato il suo viaggio in Ucraina durante un incontro a Varsavia con il ministro degli Esteri polacco, Radoslaw Sikorski, affermando che è essenziale fornire tutto il supporto necessario con la massima celerità. Secondo Borrell, la questione non riguarda solo la tempistica, ma anche la qualità degli aiuti, affinché l’Ucraina possa affrontare le sfide che sta affrontando con successo.

La conferma del sostegno europeo all’Ucraina arriva in un momento critico, in cui il paese si trova ad affrontare molteplici sfide interne ed esterne. La collaborazione stretta tra l’UE e l’Ucraina assume quindi un ruolo centrale nella stabilizzazione della regione e nel supporto alla prosperità e alla sicurezza del popolo ucraino.

Ultime notizie