domenica, 14 Aprile 2024

Sanremo 2024, il FantaSanremo parte in quarta: oltre 2 milioni di iscritti per la gara parallela

Oltre ai big e ai debuttanti in gara all'Ariston, l'appassionante competizione del FantaSanremo registra un record di iscrizioni, con i cantanti che si preparano a conquistare punti anche nel fantagioco.

Da non perdere

La 74ª edizione del Festival di Sanremo è alle porte, e insieme alla competizione musicale all’Ariston, un’altra gara parallela sta catturando l’attenzione degli italiani: il FantaSanremo. Con una chiusura delle iscrizioni fissata per domani alle 24, l’appassionante gioco ha già superato i 2 milioni di utenti iscritti, segnando un notevole aumento rispetto all’anno precedente, quando si era fermato a un milione e seicentomila partecipanti.

Il FantaSanremo, che vede come valuta ufficiale il “Baudi” in onore del decano dei conduttori Pippo Baudo, è diventato un fenomeno di massa, coinvolgendo gli italiani in una sfida virtuale parallela al Festival. Mentre il palco dell’Ariston si prepara ad accogliere artisti del calibro di Emma, Alessandra Amoroso, Annalisa, Sangiovanni, Angelina Mango e The Kolors, i partecipanti al FantaSanremo sono pronti a giocarsi le loro carte per conquistare punti nel fantagioco.

Tra i veterani del gioco spicca Emma, vincitrice della seconda edizione nel 2022, che si presenta con alte aspettative. Ma anche altri ex di “Amici di Maria De Filippi”, come Alessandra Amoroso, Annalisa, Sangiovanni, Angelina Mango e The Kolors, si dichiarano pronti a mettersi in gioco.

I giovani della competizione, come Alfa, cercano strategie per accumulare punti, come dimostra la sua ricerca su Google per “Negozi di scope a Sanremo”, mirando a ottenere il bonus Morandi da 18 punti. Anche artisti affermati come Negramaro, Maninni e Il Tre sono pronti a cimentarsi nell’entusiasmante sfida parallela.

Tra dichiarazioni divertenti e promesse di impegno, ci sono anche coloro che devono ancora studiare bene il regolamento, come Fred de Palma, ma che assicurano la loro buona volontà. Fiorella Mannoia, in un simpatico siparietto, racconta un aneddoto legato a Sangiovanni e promette di seguire le direttive che le verranno date.

Mentre alcuni artisti come Geolier sembrano essere meno entusiasti del FantaSanremo, l’organizzazione del gioco svela che con lui non sono mai riusciti a parlare. Sarà interessante vedere come si evolverà la competizione parallela e se gli artisti riusciranno a conquistare il favore del pubblico anche in questa sfida virtuale.

Ultime notizie