lunedì, 26 Febbraio 2024

Gigi Riva morto a 79 anni, oggi la camera ardente allo Stadio di Cagliari: domani i funerali

La camera ardente per l'indimenticabile bomber dello scudetto sarà allestita allo stadio di Cagliari, in anticipazione ai funerali che si terranno domani pomeriggio nella Basilica di Bonaria.

Da non perdere

La città di Cagliari si prepara a rendere omaggio al grande campione Gigi Riva, scomparso ieri sera all’età di 79 anni. La camera ardente per l’indimenticabile bomber dello scudetto sarà allestita allo stadio di Cagliari, in anticipazione ai funerali che si terranno domani pomeriggio nella Basilica di Bonaria.

La scelta di utilizzare lo stadio come luogo di rispetto e ricordo è stata presa durante una riunione tra familiari, il Comune e la Prefettura. Si tratta di un luogo simbolico che potrà ospitare migliaia di persone desiderose di dare l’ultimo saluto a Rombo di Tuono, come affettuosamente era chiamato Gigi Riva.

L’apertura della camera ardente è prevista per il primo pomeriggio, con l’orario definitivo ancora da confermare. Si prevede che il pubblico possa accedere fino alle 22 per rendere omaggio al grande campione. Le transenne della Protezione Civile sono già state posizionate per gestire l’afflusso di persone.

Al momento, la salma di Gigi Riva riposa nella camera mortuaria del Brotzu, vegliata da parenti e amici intimi. La notizia della sua scomparsa ha scosso la città, che lo aveva adottato come proprio, e l’intera regione ha dichiarato lutto cittadino e lutto regionale per onorare la memoria di un’icona del calcio italiano rimasta a Cagliari anche dopo la fine della sua straordinaria carriera.

Ultime notizie