domenica, 14 Aprile 2024

Strage di Piazza Fontana, 54° Anniversario: Milano commemora le vittime

In commemorazione del 54° anniversario della strage, oggi, martedì 12 dicembre 2023, la città di Milano si unisce per ricordare le vittime attraverso due eventi aperti alla cittadinanza.

Da non perdere

Il 12 dicembre 1969 rimane impresso nella memoria italiana come il giorno in cui una bomba esplose all’interno della Banca Nazionale dell’Agricoltura di Milano, segnando l’inizio della strategia della tensione. Questo tragico evento causò la perdita di 17 vite umane e ferì altre 84 persone, inaugurando un periodo di violenza politica noto come gli “anni di piombo.”

In commemorazione del 54° anniversario della strage, oggi, martedì 12 dicembre 2023, la città di Milano si unisce per ricordare le vittime attraverso due eventi aperti alla cittadinanza. Alle 15:45, un corteo prenderà il via da piazza della Scala, dirigendosi verso piazza Fontana. Alle 16:45, dopo la deposizione delle corone (prevista alle 16:37, l’ora dell’esplosione), si terranno gli interventi commemorativi. Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, parteciperà al corteo insieme ai familiari delle vittime.

Alle 20, presso la Sala Puccini del Conservatorio di Milano, si terrà un concerto in memoria delle vittime della strage. Il duo Kimé, composto da Alessandro Mauriello al violoncello e Gianluca Terruli al pianoforte, eseguirà brani di Schumann, Brahms e Martinu. Il concerto, offerto dal Conservatorio di Milano, è gratuito fino a esaurimento posti, con registrazione tramite [email protected].

Questi eventi servono a mantenere viva la memoria di un momento oscuro nella storia italiana, rendendo omaggio alle vittime e riflettendo sull’importanza di preservare i valori democratici e la pace.

Ultime notizie