giovedì, 29 Febbraio 2024

Morgan: “Io escluso al Festival di Sanremo? Tutto falso”

Nella chat WhatsApp in cui interagisce con più di cento giornalisti, l'artista ha smentito seccamente la dichiarazione di Dagospia.

Da non perdere

Morgan smentisce la sua presunta proposta di un brano al Festival di Sanremo 2024 e lo fa in seguito all’uscita della notizia su alcune testate che invece raccontano il contrario, ovvero che il cantante abbia presentato un brano per il Festival e che Amadeus lo abbia escluso.

Riguardo a come sia andata la questione tra Morgan e Amadeus a spiegarlo è lo stesso artista che alla conferenza stampa whatsapp chiarisce: “Per fare chiarezza e non permettere che si dicano e che si scrivano cose totalmente disinformanti e non vere vi dico cosa è accaduto in questi giorni veramente tra me e Sanremo. Come alcuni sapranno, negli ultimi tempi non scorre buon sangue tra me e Amadeus, per molte ragioni che non hanno a che fare con la vicenda del famoso testo cambiato sul palco con Bugo, ma sono successive e si fondano sulla profonda divergenza di visione professionale e culturale, di stile di comunicazione Mediatica e televisiva, in pratica apparteniamo a due mondi molto distanti che hanno un’idea dello spettacolo, del servizio pubblico e della discografia diametralmente opposta. Ciò non significa che sia preclusa l’ipotesi di collaborazione o di dialogo, anzi la diversità è una grande risorsa perché da essa origina una varietà di proposte per il pubblico a cui si offre una scelta più ampia e tutto questo è un valore sano e democratico.

È innegabile che quando si si fanno dichiarazioni pubbliche e si parla a mezzo stampa una situazione del genere sia delicata e può generare fraintendimenti e contrapposizioni esasperate. Per ciò che riguarda Sanremo ho più volte detto come la penso e cioè che Amadeus l’ha fatto troppe volte e questo è sbilanciato proprio nella luce dell’alternanza di cui parlavo, dunque è proprio improbabile che si racconti di me che vado a proporre brani per andare in gara quando ciò che contesto è l’impianto generale, ma devo ammettere che sono sorpreso piacevolmente del fatto che Amadeus interpellato da persone che invece, contrariamente a me avrebbero gradito la mia presenza al festival, si sia dichiarato del tutto disponibile e interessato a una eventuale mia proposta, che però non è avvenuta, proprio perché ringraziandolo sinceramente l’ho evitata. Se è vero quello che questi miei collaboratori e produttori mi riferiscono Amadeus avrebbe valutato volentieri la mia canzone nell’ipotesi di ammetterla alla gara e che non aveva nulla in contrario e nessun pregiudizio a proposito. Di questo io sono felice, Lo saluto e gli auguro buon lavoro”.

Ultime notizie