giovedì, 20 Giugno 2024

Colla zio, esce oggi l’album d’esordio. A marzo parte il tour, sold out la data di Milano

E' uscito oggi, venerdì 17 febbraio , Rocabilly Carter, il disco d'esordio dei Colla Zio. Dopo la loro partecipazione al festival di Sanremo la band milanese ci introduce nel suo universo musicale e si prepara ad abbracciare il suo pubblico durante il tour in partenza a marzo.

Da non perdere

Dopo la loro partecipazione al Festival  di Sanremo con il brano “Non mi va” per i Colla Zio è già tempo di novità: esce oggi, venerdì 17 febbraio, per Woodworm/Virgin Music LAS (Universal Music) “Rockabilly  Carter , il loro disco d’esordio.

I Colla Zio  erano entrati nel cast del Festival dopo aver partecipato a Sanremo Giovani e, al termine della kermesse, sono risultati – a livello di classifica – i migliori tra gli altri giovani compagni che provenivano dallo stesso percorso, dimostrandosi la band rivelazione di questa edizione. 

Non mi va ”, il brano presentato in gara, è il biglietto d’ingresso nel mondo dei Colla Zio : un funk contemporaneo, colorato e fresco, un mix tra barre rappate e canto armonizzato in pieno stile Colla. È stata scritta e prodotta dai COLLA ZIO, insieme a Giorgio Pesenti (okgiorgio) alla produzione e adattata per l’orchestra dal Maestro Carmelo Patti. Durante la serata delle cover di venerdì 10 febbraio i Colla Zio  si sono esibiti con Ditonellapiaga, portando sul palco Salirò  di Daniele Silvestri. Durante la settimana del Festival, i Colla Zio  hanno conquistato anche il Premio Enzo Iannacci Nuovo Imaie.

Ora con il nuovo lavoro “Rockabilly Carter i Colla Zio ci introducono nell’universo del gigante buono protagonista del nuovo album, che è anche il loro universo musicale: un mondo fantastico, colorato, disegnato a pennarello, in cui i Colla come Billy cercano il proprio posto. Lo fanno correndo all’impazzata, seguendo una direzione che si delinea durante il percorso stesso, senza una meta apparente, come spesso succede a vent’anni. Lo fanno imparando lungo la strada, inciampando e rialzandosi, cantando e ballando, ma soprattutto sempre insieme. “Rockabilly Carter è un compagno di viaggio immaginario, così come nella realtà i cinque Colla Zio sono gli uni per gli altri un punto di riferimento: è questa la forza del gruppo, nella musica e nella vita.

Rockabilly Carter è il frutto dell’ultimo anno di lavoro dei COLLA ZIO, che hanno scritto e prodotto nel loro habitat naturale, lo studio. Il collettivo ha raccolto le influenze e le idee di ciascuno dei membri, per arrivare alla sintesi che meglio racconta la sua ricerca musicale e personale.

Questa la tracklist di Rockabilly Carter:

1. Billy 4ever

2. Mezzora

3. Non mi va

4. La nostra seconda primavera

5. Asfalto

6. Genova

7. Patto col buio

8. Chiara ft Selton

9. Tanto piove

10. Ci rimango male quando sei puntuale

11. Billy Carter

Oltre all’uscita del disco i Colla Zio hanno annunciato anche il loro ritorno live con il Rockabilly Blaster Tour. 

Il tour – organizzato da Vivo Concerti che ha scelto i COLLA ZIO per entrare a far parte del suo prestigioso roster – partirà, già con l’ultima  data, quella  milanese del 4 aprile  (presso la Santeria Toscana 31) sold out.

Le altre date vedranno i Colla Zio esibirsi martedì 22 marzo da Roma (Largo Venue), per poi proseguire giovedì 30 marzo a Firenze (Viper Theatre), venerdì 31 marzo a Bologna (Locomotiv Club), lunedì 3 aprile a Torino (Hiroshima Mon Amour) .

Rockabilly Blaster tour  sarà l’occasione per vedere il collettivo finalmente sul palco, in un live esplosivo. Cinque città italiane accoglieranno i Colla Zio e tutta l’energia della loro musica e dei loro vent’anni. Il loro è un live potente, frutto della ricerca musicale in studio ma soprattutto degli anni in cui la band suonava in strada con in braccio una chitarra, scoprendo la polifonia e mescolando armonizzazioni e barre. Questa autenticità e questa ricerca rimangono ancora oggi un marchio di fabbrica del collettivo, pronto a darne dimostrazione dal vivo.

Le prevendite per Rockabilly Blaster Tour sono disponibili sul sito www.vivoconcerti.com. L’organizzazione declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri canali ufficiali.

Ultime notizie