venerdì, 23 Febbraio 2024

“First Two Pages of Frankenstein” è il nuovo album dei The National

First Two Pages of Frankenstein uscirà il 28 aprile. Composto da 11 brani vede la partecipazione di Taylor Swift, Phoebe Bridgers e Sufjan Stevens

Da non perdere

Tropic Morning News” è il singolo dei The National uscito a gennaio, che anticipa il nuovo album “First Two Pages of Frankenstein”. L’ uscita dell’album è prevista per il 28 aprile 2023 su 4AD. Per la band indie rock nata nel 1999 a Cincinnati questo è il loro nono album e vede la partecipazione di Taylor Swift, Phoebe Bridgers e Sufjan Stevens. Narrazione lirica e melodie evocative caratterizzano l’album dei The National prodotto dalla stessa band presso i Long Pond Studios di New York. Inizialmente l’album ha avuto un momento di stallo a causa di un momento molto buio che il cantante Matt Berninger stava attraversando, The National però “sono riusciti a tornare insieme e ad affrontare tutto da un’angolazione diversa”, afferma il chitarrista/pianista Bryce Dessner, i cui compagni di band comprendono anche il fratello Aaron (chitarra/pianoforte/basso) e i fratelli Scott Devendorf (basso, chitarra) e Bryan Devendorf (batteria).

“Tropic Morning News” in parte registrata dal vivo ad Amburgo si avvale del contributo della London Contemporary Orchestra. E’ stata scritta insieme a Carin Besser, moglie di Berninger e prende il titolo da una frase inventata dalla stessa Carin per descrivere la pratica purtroppo abituale del doomscrolling. “L’idea di riferirsi alla cupa drammaticità dei notiziari in modo così leggero ha sbloccato qualcosa in me” dice Berninger. “È diventata una canzone che parla della difficoltà di esprimersi e del tentativo di entrare in contatto con qualcuno quando il rumore del mondo affossa ogni possibilità di conversazione“.

Alcuni brani del nuovo album come “Grease in Your Hair” e “Ice Machines” , prima di essere registrati, sono stati testati durante il tour del 2022 consentendo alla band di affinarli in tempo reale. “Per me la forza di questo disco sta nell’intenzionalità e nella struttura della musica che si incontrano con una forte magia accidentale“, dice Aaron Dessner. 

Ultime notizie