lunedì, 15 Aprile 2024

Accende il camino per scaldare il Natale ma ignora il tesoro nascosto dal marito: in fumo 20mila euro

"Volevo svenire" ha commentato il marito. L'uomo aveva nascosto 20mila euro in buono fruttiferi postali all'interno del camino, quando la moglie ha acceso il fuoco sono stati bruciati.

Da non perdere

Nascondere i soldi sotto al materasso è uno dei tanti modi di dire che rimanda alla memoria di tutti i nonni e le persone più anziane. Custodire i propri beni negli appartamenti anzi che depositarli in banca o investirli in borsa è quello che tanti continuano a fare; ma nasconderli nel camino di casa con il rischio di mandare i risparmi in fumo, nel vero senso della parola, è davvero uno dei posti più impensati. Si sa, alla fantasia non c’è mai limite.

La storia

L’assurda vicenda è accaduta nel quartiere Monteverde di Roma la sera di Natale. “Quando ho visto le fiamme stavo per svenire”, ha commentato il marito della donna che, ignara dei buoni fruttiferi postali nascosti proprio nel camino dal marito, ha acceso il fuoco per Natale; in fumo se ne sono andati 20mila euro. L’uomo ha affermato di aver nascosto così tanti soldi in quel luogo perché lo riteneva un posto sicuro, dove i ladri non sarebbero mai andati a cercare. Non poteva però immaginare che sarebbero stati bruciati. “Mia moglie non sapeva che li nascondevo lì. Ogni anno prima di accendere il fuoco li spostavo; stavolta non ho fatto in tempo”.

Ultime notizie