giovedì, 8 Dicembre 2022

Eurolega, al Forum passa l’Efes 81-50: quinta sconfitta consecutiva per Milano

Decisivo il parziale di 14-0 incassato ad inizio terzo quarto, dopo il 34-34 all'intervallo lungo. Un sontuoso Clyburn fa la differenza, mentre la squadra di Messina segna solo 17 punti in 20'

Da non perdere

L’Olimpia Milano esce sconfitta per 81-50 contro i turchi dell’Anadolu Efes e incassa la quinta sconfitta consecutiva in Eurolega. È stato decisivo il 13-0 della formazione turca, messo a segno a inizio terzo quarto, di cui è stato protagonista Clyburn (24 punti), la stella dell’Efes che con questa vittoria scavalca proprio Milano, ferma a quota 6 punti. Nella giornata di oggi in campo la Virtus Bologna in Grecia contro il Panathinaikos.

Le triple di Melli e Hall in avvio scaldano il Forum che vuole una vittoria. Ma la squadra ospite non si spaventa e con l’ingresso di Pleiss, tiratore da tre dall’alto dei suoi 218 cm, l’Efes produce un 11-4 col sorpasso e alla prima sirena è 18 pari. Nel secondo quarto Milano riprova a scappare: una fiammata di Pangos e il solito Mitrou allungano sul 28-20 ma basta il ritorno di Micic e Clyburn per ricucire e, tra un sorpasso e contro-sorpasso, anche alla pausa è parità a quota 34. Nel secondo tempo cambia decisamente lo spartito con Milano non segna per i primi 5’ mentre l’Efes, trascinato da un sontuoso Clyburn mette decisamente le mani sulla partita. L’ex Cska prende il proscenio, l’accoppiata con Micic è immarcabile per la difesa di coach Messina. Sono loro due a combinare un 13-0 che di fatto mette fine alle velleità della squadra di coach Messina che sprofonda a -30 in un vero e proprio crollo milanese.

Ultime notizie