giovedì, 20 Giugno 2024

Madre e figlio trovati morti a Belluno, si segue la pista dell’omicidio-suicidio

Gli investigatori seguono la pista dell'omicidio-suicidio, secondo la quale il 56enne avrebbe accoltellato all'addome la madre e poi si sarebbe ucciso tagliandosi la gola con la stessa lama.

Da non perdere

Una madre di 88 anni e suo figlio di 56 sono stati trovati morti nella giornata di ieri, uccisi a coltellate nella loro abitazione a Pellegai, frazione del comune di Borgo Valbelluna nel Bellunese. Gli investigatori seguono la pista dell’omicidio-suicidio, secondo la quale il 56enne avrebbe accoltellato all’addome la madre e poi si sarebbe ucciso tagliandosi la gola con la stessa lama. I due sarebbero stati visti la mattina stessa da alcuni passanti mentre facevano la solita passeggiata per le vie del paese. I Carabinieri sono stati avvisati dalla figlia della donna che, non avendo notizie neanche dalla badante che se ne prendeva cura avrebbe chiamato i soccorsi. Al momento gli investigatori stanno escludendo la partecipazione di terzi nell’omicidio.

Ultime notizie