lunedì, 27 Maggio 2024

Prestazione sessuale a pagamento sfocia in violenza di gruppo: tre arresti. Botte e abusi ripresi col cellullare

Morsi, botte e mani al collo "fino a toglierle il respiro" La giovane è stata costretta subire violenze sessuali orribili in una stanza di un motel dove si era recata con uno degli arrestati per una "prestazione sessuale a pagamento, tutto ripreso col telefono.

Da non perdere

Tre ragazzi di 21, 23 e 29 anni tutti di origini albanesi sono stati arrestati con l’accusa di violenze sessuali di gruppo avvenute in una stanza di un motel, nei confronti di una 23enne. L’arresto è avvenuto a Milano nei giorni scorsi anche se i fatti contestati risalgono al 3 maggio scorso.

L’inchiesta

Le indagini sono scattate subito dopo la denuncia della vittima. Da quanto si apprende, la ragazza si sarebbe recata presso la stanza del motel con uno degli indagati dopo averlo conosciuto durante una festa in un locale di Milano ed essersi accordati per una “prestazione sessuale a pagamento“, qui li avrebbero raggiunti anche gli altri due ragazzi. La giovane è stata costretta a subire violenza e atti terribili, tra cui morsi, botte e mani al collo “fino a toglierle il respiro”; gli abusi sarebbero stati ripresi anche da un telefonino.

Ultime notizie