giovedì, 9 Febbraio 2023

Accetta un passaggio per andare a scuola, l’auto si schianta lungo il tragitto: 14enne muore dopo 4 giorni di agonia

I familiari hanno acconsentito all'espianto degli organi. La ragazza, che aveva già perso la madre, era rimasta ferita durante un'incidente stradale avvenuto martedì 8 novembre mentre si recava a scuola. Dopo aver lottato per 4 giorni il suo cuore ha smesso di battere.

Da non perdere

Una ragazza di 14 anni, ricoverata in gravi condizioni da 4 giorni a causa di un incidente stradale, è deceduta ieri 13 novembre presso l’Ospedale di Ancona; la ragazzina era originaria di Mombaroccio, in provincia di Pesaro-Urbino.

L’accaduto

L’adolescente, che frequentava il primo anno dell’Ipsia Benelli di Pesaro, è rimasta ferita durante un sinistro avvenuto martedì 8 novembre, mentre si stava recando a scuola in auto in compagnia di un’amica; l’auto sulla quale viaggiavano, condotta da un loro conoscente che si era offerto di accompagnarle, si è scontrata con un’altra vettura prima di schiantarsi contro il muro di un’abitazione. Da subito le condizioni della 14enne sono risultate gravissime. Trasportata in elisoccorso presso l’Ospedale Torrette di Ancona, il suo cuore ha smesso di battere la scorsa notte; i familiari hanno acconsentito all’espianto multiplo degli organi.

Una tragedia immensa che ha colpito la nostra piccola comunità, la ricorderemo sempre per la sua grande generosità e quella della sua famiglia, dimostrata anche con la decisione assunta in questa circostanza dell’autorizzazione dell’espianto degli organi che permetteranno di dare una nuova vita a coloro i quali avranno la possibilità di ricevere parte di lei. Ora la piccola è in cielo al fianco della sua mamma“, queste le parole del sindaco di Mombaroccio che ha annunciato il lutto cittadino in concomitanza dei funerali.

Ultime notizie