giovedì, 9 Febbraio 2023

Ciclisti fermi a bordo strada travolti dall’auto: un morto e un ferito grave

Un ciclista di 57 anni è morto dopo essere stato investito da una macchina in corsa. Un altro è rimasto gravemente ferito. I due erano fermi ai bordi della strada quando sono stati travolti.

Da non perdere

Un uomo di 57 anni, Alfredo Floridia, ingegnere e docente di Matematica all’istituto Vittorini–Gorgia, è stato travolto e ucciso mentre era in sella alla sua bici. L’incidente è avvenuto questa mattina, 25 Ottobre, sulla strada statale 114 Catania- Siracusa. Stando alle prime ricostruzioni, il ciclista era insieme ad un altro amico quando ha arrestato la pedalata probabilmente per un malore. L’altro ciclista lo avrebbe soccorso e nello stesso istante i due sono stati investiti da una macchina che non si sarebbe accorta di loro, fermi a bordo strada. Il 57enne non avrebbe fatto in tempo a scansarsi ed è stato travolto in pieno dal veicolo. Inutile i soccorsi del 118 accorsi sul posto. Per l’ingegnere non c’è stato nulla da fare, lascia la moglie e tre figli; il compagno di pedalata è rimasto ferito in modo grave ed è ora ricoverato al Cannizzaro di Catania. Sono in corso le indagini per chiarire la dinamica dei fatti.

Ultime notizie