mercoledì, 29 Giugno 2022

Cani maltrattati a Reggio Calabria: i padroni denunciati 2 volte in dieci giorni

A Reggio Calabria sono stati denunciati per ben 2 volte, nell’arco di una decina di giorni, per maltrattamento di animali.

Da non perdere

A Reggio Calabria sono stati denunciati per ben 2 volte, nell’arco di una decina di giorni, per maltrattamento di animali. Protagonisti della triste vicenda sono stati 2 cani meticci. Il primo era stato individuato e salvato dalle Guardie zoofile lo scorso 5 maggio, quando i proprietari sono stati denunciati per la prima volta. Il secondo, di circa 8 anni è stato notato dagli agenti in servizio nel quartiere Arghillà durante un controllo. Girovagava sofferente e in evidenti condizioni drammatiche e precarie.

I poliziotti, grazie all’aiuto delle Guardie zoofile, prontamente hanno soccorso l’animale e l’hanno trasportato in un luogo adatto per recuperarlo e assisterlo. Poi hanno iniziato i diversi controlli di routine ed è venuto fuori che l’animale era privo di microchip; subito dopo gli agenti hanno provveduto ad identificare i proprietari ed hanno scoperto che gli stessi avevo già una denuncia per maltrattamenti su animali. È venuto fuori, inoltre, che il meticcio era stato collocato in un ricovero realizzato con rifiuti solidi ingombranti abbandonati sul suolo pubblico. È stata successivamente avviata dalle Guardie per l’ambiente la pratica documentale per la regolarizzazione dell’animale.

Ultime notizie