domenica, 29 Maggio 2022

Serie A, il Torino ferma l’Inter sul pareggio: Sanchez salva i nerazzurri. Si complica il sogno scudetto

Lascia ancora punti preziosi per strada l'Inter che complica il suo cammino verso la riconquista dello scudetto. A Torino i nerazzurri trovano il pareggio solo in extremis con un goal di Sanchez che risponde alla rete di Bremer.

Da non perdere

Si complica il cammino verso lo scudetto per l’Inter che a Torino ottiene solo un punto al termine di una partita nervosa che i nerazzurri sono riusciti a non perdere solo nei minuti finali grazie ad un goal di Sanchez.

Inzaghi deve rinunciare a De Vrij e Brozovic, che hanno accusato problemi fisici dopo la trasferta di Anfield contro il Liverpool, e sceglie Ranocchia al centro della difesa e Vecino nel ruolo di play. Darmian e Perisic presidiano le fasce mentre non cambia l’attacco guidato dalla coppia offensiva più prolifica formata da Dzeko e Lautaro.

Il primo tempo si rivela complesso per l’Inter perché il Torino è corto, aggressivo e chiude tutte le linee di passaggio e i nerazzurri sono costretti a cercare gli attaccanti attraverso lanci lunghi non riuscendo quasi mai a costruire dal basso in maniera fluida. La supremazia granata si conferma al 12′ grazie alla rete del vantaggio di Bremer che approfitta di un’azione confusa sugli sviluppi di un calcio d’angolo per beffare Handanovic con una zampata. Gli uomini di Inzaghi reagiscono subito e quattro minuti più tardi vanno vicini al goal grazie ad un colpo di testa di Lautaro sul quale Berisha si supera. Nel finale della prima frazione Mandragora spaventa ancora l’estremo difensore avversario con un tiro dal limite che termina di poco al lato.

Nella ripresa l’allenatore nerazzurro prova a dare la scossa inserendo Dimarco e Gosens per Bastoni e Perisic ed è proprio l’ex Verona a confezionare la prima occasione del secondo tempo ricevendo palla da Dzeko in area ma calciando addosso a Berisha con il destro. Al 60′ l’Inter va ancora vicina al pareggio con un colpo di testa dell’attaccante bosniaco che finisce di poco a lato della porta granata. L’opportunità per il raddoppio dei padroni di casa capita sui piedi di Brekalo che si incunea nella difesa nerazzurra ma il suo tiro viene deviato in angolo da Gosens. Il goal del pareggio arriva nei minuti di recupero quando Dzeko, con una bella giocata, libera in area Sanchez, bravo a mettere in rete spiazzando l’estremo difensore avversario. Non c’è più tempo per cercare il 2 a 1 e l’Inter è costretta a lasciare per strada due punti preziosi per la lotta scudetto.

 

Ultime notizie