domenica, 29 Maggio 2022

Nella pescheria prodotti ittici scaduti o mal conservati: 55 quintali sequestrati

Rinvenuta, in un esercizio per la vendita al dettaglio, una celle freezer in condizioni igienico-sanitarie non idonea a contenere prodotti ittici da mettere in commercio. La merce in cattivo stato di conservazione.

Da non perdere

Cinquantacinque quintali di prodotti ittici sono stati sequestrati durante i controlli di routine, effettuati dalla Guardia di Finanza di Salerno, per verificare la regolarità dei prodotti in vendita. I militari della Compagnia di Nocera Inferiore, nel corso dell’ispezione presso un esercizio di vendita al dettaglio di Angri, attivo da oltre 10 anni, hanno scovato una cella freezer di circa 60 metri quadrati con all’interno un ingente quantitativo di prodotti ittici, confezionati in scatole e cassette di plastica, posizionate a diretto contatto con il pavimento e su pedane logorate di legno, constatando il cattivo stato di conservazione dei prodotti. Anche il vano frigo presentava condizioni igienico-sanitarie precarie e assolutamente inidoneo a contenere prodotti di consumo.

Dalle analisi effettuate dal personale specializzato dell’Azienda Sanitaria locale Salerno 1, si è accertato anche che la merce era quasi del tutto sprovvista delle informazioni circa la tracciabilità o risultava già scaduta da tempo. Le Fiamme Gialle hanno sequestrato tutta la merce, per un valore di circa 100mila euro, che sarà smaltita con il supporto di una ditta specializzata.

Ultime notizie