giovedì, 9 Dicembre 2021

Austria, torna lockdown totale: tutti a casa anche i vaccinati

Da non perdere

Da lunedì l’Austria chiuderà per dieci giorni. Lockdown totale e stavolta non solo per i no-vax. Il governo federale ha voluto puntare su una misura drastica, visto che pare non ci sia altra soluzione per cercare di arginare l’aumento dei casi di Covid-19 nel paese.

Il numero di infezioni in Austria è effettivamente tra i più alti dell’Ue, con un’incidenza settimanale di 971,5 per 100.000 persone. Nonostante le restrizioni, i casi giornalieri continuano ad aumentare ogni giorno. C’è da aggiungere che solo il 66% circa della popolazione austriaca è completamente vaccinata, uno dei tassi più bassi dell’Europa occidentale.

Inoltre, tra gennaio e febbraio potrebbe essere introdotto l’obbligo di vaccinazione contro il Covid, come riferisce il famoso quotidiano austriaco Kronen Zeitung. Pare che il governo stia già lavorando a una legge che farebbe diventare l‘Austria il primo paese dell’Unione europea a imporre l’obbligatorietà del vaccino.

Ultime notizie