giovedì, 9 Dicembre 2021

No Green pass vestiti da deportati: sospesa infermiera non vaccinata

Aveva ideato la sfilata No Green Pass con i manifestanti travestiti da deportati. L'infermiera è stata sospesa perché sprovvista del certificato verde, obbligatorio per gli operatori sanitari.

Da non perdere

Giusy Pace, l’infermiera di Novara che sabato scorso aveva ideato la sfilata No Green Pass con i manifestanti travestiti da deportati, è stata sospesa perché, appunto, sprovvista del certificato verde, obbligatorio per gli operatori sanitari.
L’infermiera lavorava presso l’Ospedale Maggiore della Carità di Novara – Aou. La decisione è stata presa da Gianfranco Zulian, dirigente dell’azienda ospedaliera universitaria. Zulian ha anche riferito che si sta valutando l’ipotesi di mettere in atto un provvedimento disciplinare oltre quella di rivolgersi alla giustizia amministrativa per aver causato un danno all’immagine dell’azienda ospedaliera universitaria.

Ultime notizie