mercoledì, 8 Dicembre 2021

Polpette avvelenate, morti alcuni cani da tartufo: indagano i Carabinieri

Le segnalazioni sono arrivate dagli stessi trifolao, ovvero i raccoglitori di tartufo. Le sostanze velenose hanno provocato danni anche all'ambiente.

Da non perdere

Sono state trovate polpette rosse con all’interno capsule blu, contenenti veleno, nel territorio di San Marzano Oliveto, in Piemonte, frequentato abitualmente dai trifolao, ovvero i raccoglitori di tartufo e dai loro cani.

Queste sostanze, oltre a provocare ingenti danni all’ambiente, hanno provocato anche la morte di molti cani. Per questo sono stati gli stessi trifolao a segnalare la vicenda ai Carabinieri. Il maggior numero di bocconi avvelenati sono stati rinvenuti nello stesso comune ma nei prossimi giorni le indagini e le ricerche saranno estese anche ai paesi limitrofi con l’ausilio di unità cinofile antiveleno.

Ultime notizie