domenica, 24 Ottobre 2021

Globi d’oro, miglior regia a Daniele Lucchetti: Kim Rossi Stuart eletto come miglior attore

"Speravo de morì prima", incentrata sulla vita di Francesco Totti, è stata eletta come miglior serie tv e "L'incredibile storia dell'isola delle Rose", con Elio Germano e Matilda De Angelis, ha ricevuto il premio di miglior commedia.

Da non perdere

Si è conclusa la premiazione dei Globi d’Oro, riconoscimenti cinematografici assegnati da una giuria di più di 50 corrispondenti della stampa estera in Italia.

Ad aggiudicarsi il premio di miglior film è stato “Le sorelle Macaluso”, diretto da Emma Dante, mentre la miglior regia è stata assegnata a Daniele Lucchetti per il film “Lacci”. C’è stato, invece, un ex aequo nella categoria migliore attrice con il trionfo di Donatella Finocchiaro e Angela Malato mentre Kim Rossi Stuart è stato eletto miglior attore.

La giovane promessa di questa edizione è stata Nora Sassi, protagonista de “L’Agnello” mentre “Speravo de morì prima”, incentrata sulla vita di Francesco Totti, è stata eletta come miglior serie tv e “L’incredibile storia dell’isola delle Rose”, con Elio Germano e Matilda De Angelis, ha ricevuto il premio di miglior commedia.

Daniele Ciprì ha vinto per la miglior fotografia mentre la miglior sceneggiatura va a Michael Zampino, Heidrun Schleef e Giampaolo Rugo e il premio per la miglior colonna sonora è stato assegnato a Mattia Carratello e Stefano Ratchev per “Padrenostro”.

Infine il documentario premiato è stato “Veleno” di Hugo Berkeley mentre Renato Pozzetto ha vinto il Gran Premio della Stampa Estera.

Ultime notizie