venerdì, 22 Ottobre 2021

“Vai a dormire sul divano”, maltratta il marito per anni: moglie poco amorevole ai domiciliari

L'uomo era costretto a dormire sul divano e non poteva utilizzare il climatizzatore durante l'estate.

Da non perdere

L’uomo costretto a subire offese e vessazioni psicologiche si è rivolto ai carabinieri per denunciare i maltrattamenti subiti dalla moglie. Non solo le donne ma anche gli uomini sono vittime di abusi da parte del partner. A farne le spese, questa volta è un uomo di 62 anni di Catanzaro. Durante l’estate la donna costringeva il marito a dormire sul divano vietandoli di utilizzare il climatizzatore. L’uomo non poteva avvicinarsi alla camera da letto ed era costretto a subire costantemente offese.

Esasperato si è rivolto ai Carabinieri del luogo che hanno effettuato gli accertamenti del caso che hanno consentito all’autorità giudiziaria di emettere un primo cautelare nei confronti della donna. Alla moglie è stato vietato di avvicinarsi ai luoghi frequentati dal marito e ha dovuto lasciare l’abitazione coniugale per permettere il rientro di quest’ultimo. La donna non volendo lasciare la propria abitazione si è reso necessario spostare la sua detenzione in altro appartamento.

Ultime notizie