mercoledì, 27 Ottobre 2021

Green pass scade durante l’ora di lezione, insegnante di sostegno deve abbandonare la scuola

La professoressa ha dovuto lasciare incustodita l'alunna epilettica che le era stata affidata. "Il preside non ha colpe, ha solo eseguito direttive che sono sbagliate" ha dichiarato.

Da non perdere

In una scuola superiore di Riccione, una professoressa di sostegno è stata costretta ad abbandonare l’istituto perché il suo green pass era scaduto. Tutto è accaduto durante l’ora di lezione con la stessa professoressa che ha dovuto lasciare incustodita l’alunna epilettica che le era stata affidata.

“Ero in classe quando sono stata convocata dal preside e, dopo alcuni controlli, si è scoperto che il mio green pass era scaduto. Nell’ora successiva la docente curricolare era in collegamento da casa e quindi la mia allieva è rimasta da sola con i compagni”, ha spiegato l’insegnante di sostegno. “Il preside non ha colpe – ha proseguito – deve solo eseguire direttive che sono sbagliate”.

Non si è fatta attendere la riposta del dirigente scolastico: “Questa situazione non ha prodotto alcuna criticità, né per quanto riguarda la sicurezza, né sul piano della vigilanza”, ha dichiarato. Per fortuna questa volta è andata bene, aggiungeremmo noi.

Ultime notizie