sabato, 18 Settembre 2021

La Spezia, tentata violenza sessuale su un treno: arrestato 28enne marocchino

Dopo un'indagine "lampo" della Squadra Mobile della Spezia, un 28enne marocchino è stato arrestato con l'accusa di tentata violenza sessuale avvenuta su un treno in sosta nei confronti di una turista francese.

Da non perdere

Dopo un’indagine “lampo” della Squadra Mobile della Questura della Spezia, un 28enne marocchino è stato arrestato con l’accusa di tentata violenza sessuale avvenuta su un treno in sosta nella stazione ferroviaria della Spezia centrale.

Il 6 settembre scorso, una turista francese di 24 anni, dopo aver perso il treno, ha atteso quello successivo riposandosi su una panchina in stazione. L’uomo l’ha convinta a salire sul treno fermo e ha cercato di abusare di lei, ma la ragazza approfittando del momento giusto è riuscita a scendere, chiedendo aiuto ai passeggeri fermi in stazione. È stato chiamato il 112 e la Polizia ha identificato e trovato il presunto aggressore anche grazie alle telecamere di sicurezza dello scalo ferroviario.

Ultime notizie