sabato, 25 Settembre 2021

Lite tra condomini: 39enne ferita al collo con un coltello da cucina

A causa di una lite tra condomini, una donna di 39 anni è stata colpita al collo con un coltello da cucina lungo più di 20 centimetri, mentre il marito al braccio. Il presunto aggressore è stato arrestato dai Carabinieri.

Da non perdere

Ieri sera, i Carabinieri di Desio hanno arrestato un uomo di 55 anni con l’accusa di aggressione nei confronti di una donna che è stata ferita gravemente al collo con una coltellata dopo una lite condominiale. La 39enne si era intromessa in una discussione tra il marito e l’altro condomino che l’ha colpita con un coltello da cucina lungo più di 20 centimetri. Ora è ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Monza.

Marito e moglie sono scesi nell’androne del palazzo per vedere chi fosse a suonare insistentemente al loro citofono. Lì hanno trovato il 55 con il quale è iniziata un’accesa discussione culminata con uno schiaffo al presunto autore dello scherzo. Quest’ultimo ha estratto da una borsa un coltellaccio da cucina e si è fatto avanti verso il vicino. A questo punto è intervenuta la moglie per dividerli ma ha avuto la peggio: è stata colpita al collo, mentre suo marito al braccio.

Ultime notizie