martedì, 30 Novembre 2021

È morto Libero De Rienzo

L'attore è stato trovato senza vita nella sua abitazione a Roma, stroncato da un infarto. Dopo i funerali la salma sarà inumata in Irpinia

Da non perdere

È morto l’attore, regista e sceneggiatore Libero De Rienzo, aveva 44 anni. A renderlo noto la famiglia.

De Rienzo è stato trovato senza vita nella sua casa di Roma, in zona Madonna del Riposo, stroncato da un infarto. A dare l’allarme è stato un amico, preoccupato perché l’attore non rispondeva al telefono. Sono stati inutili i soccorsi dei sanitari.

Nato a Napoli il 24 febbraio 1977, sulle orme del padre, Fiore De Rienzo, aveva intrapreso la carriera nel mondo dello spettacolo. Da due anni viveva a Roma. Nel 2002 ha vinto il David di Donatello come miglior attore non protagonista nel film Santa Maradona. Nel 2006, in Fortapàsc di Marco Risi, ha vestito i panni di Giancarlo Siani, giornalista napoletano assassinato dalla camorra. Nel 2014 è entrato nel cast del fortunatissimo Smetto quando voglio, interpretando Bartolomeo Bonelli, l’economista che applicava nel poker le sue abilità nel calcolo matematico. De Rienzo era sposato con la costumista Marcella Mosca, lascia due figli di 6 e 2 anni. La salma verrà inumata in Irpinia.

Ultime notizie