mercoledì, 23 Giugno 2021

California, sparatoria a San Josè: almeno 6 morti

Il sindaco di San Josè ha confermato che "l'aggressore non è più una minaccia" e che ci sono alcuni feriti che sono stati ricoverati.

Da non perdere

È di 6 o 7 morti, tra cui l’aggressore, il bilancio della sparatoria avvenuta quest’oggi in California, nella città di San Josè. La polizia, che sta proseguendo con le indagini, non ha ancora confermato il numero preciso di morti e feriti.
Tra le vittime ci sono anche alcuni impiegati della Valley Transportation Authority, ossia la società di trasporti locale.
L’episodio, stando alle testimonianze dei media locali, è accaduto nel corso di una riunione sindacale all’interno dell’area del quartier generale della Valley Transportation Authority. Anche il sindaco di San Josè ha confermato che “l’aggressore non è più una minaccia” e che ci sono alcuni feriti che sono stati ricoverati.
Il sindaco ha detto che sono stati evacuati gli uffici della Vta, la società che gestisce tre linee di ferrovia leggera e 70 linee di autobus regionali.

Ultime notizie