lunedì, 21 Giugno 2021

Pordenone, vaccinarsi in fabbrica: somministrazioni agli addetti Electrolux

Al via la campagna vaccinale in fabbrica a Pordenone per contrastare la diffusione del virus Sars-Cov2 e permettere un ritorno alla normalità in sicurezza per i lavoratori del settore industriale.

Da non perdere

“Ancora più sicuri in fabbrica”: questo il nome scelto per la campagna di vaccinazioni promossa da Confindustria Alto Adriatico che ha esordito questa mattina a Pordenone.

La creazione di questo Hub vaccinale in fabbrica ha già permesso di inoculare le prime 100 dosi di vaccino (in questo caso è stato adoperato Moderna) agli addetti Electrolux Professional, su adesione volontaria.

Il successo del progetto, nato dalla collaborazione tra aziende e associazioni sindacali – come affermato entusiasticamente dal presidente degli industriali Michelangelo Agrusti – colloca l’iniziativa, che ci si augura raggiungerà una eco numericamente molto più importante a partire dai prossimi giorni, su un gradino ancora superiore, dal momento che non è il frutto di interventi programmati dall’Azienda sanitaria, bensì di una sinergia di forze, tra aziende e lavoratori, che ne ha coperto direttamente le spese.

Il tutto testimonia una forte volontà di tornare a lavorare in sicurezza: questo il migliore strumento per far ripartire l’economia del Paese.

Ultime notizie