sabato, 15 Giugno 2024

Milano, oggi l’interrogatorio di Impagnatiello: un anno dal delitto

Alessandro Impagnatiello è arrivato questa mattina in aula per essere interrogato dalla Corte d'Assise di Milano nel processo in cui è imputato per l'omicidio della fidanzata, Giulia Tramontano

Da non perdere

Alessandro Impagnatiello è arrivato questa mattina in aula per essere interrogato dalla Corte d’Assise di Milano nel processo in cui è imputato per l’omicidio della fidanzata, Giulia Tramontano. Il delitto, avvenuto esattamente un anno fa, il 27 maggio 2023, ha scosso profondamente la comunità.

Giulia Tramontano, 29 anni e al settimo mese di gravidanza, è stata brutalmente uccisa nella sua abitazione a Senago, nel Milanese, con 37 coltellate. L’accusa sostiene che il compagno, Impagnatiello, sia responsabile di questo efferato crimine.

Già dalle 8:30 di questa mattina, numerosi giornalisti e curiosi si sono radunati davanti all’aula del tribunale. Tra i presenti, anche i familiari della vittima, inclusa la mamma Loredana e la sorella Chiara, che si sono strette in un commosso abbraccio prima dell’inizio dell’udienza.

L’interrogatorio di oggi è un momento cruciale nel processo, con l’attenzione mediatica e pubblica focalizzata sulle dichiarazioni di Impagnatiello e sulla ricerca di giustizia per Giulia Tramontano e il suo bambino mai nato.

Ultime notizie