domenica, 29 Maggio 2022

Bergamo, fermato 50enne ubriaco alla guida: fa la pipì davanti alle vigilesse. Multa da 3mila euro.

Ha tentato un doppio sorpasso, ma è stato fermato dalla pattuglia della Polizia Locale. Mentre le due agenti redigevano il verbale si è slacciato i pantaloni e ha fatto pipì.

Da non perdere

Dopo il caso del 54enne da “record”, in provincia di Bergamo, che ha sempre guidato senza aver mai conseguito la patente, un altro 50enne protagonista di una vicenda che “fa acqua da tutte le parti”. L’uomo aveva evidentemente alzato troppo il gomito ed ha tentato un doppio sorpasso sotto gli occhi di una pattuglia della Polizia Locale. È successo martedì 15 febbraio a Romano di Lombardia (Bergamo), nelle vicinanze della rotatoria sulla strada in direzione Covo, le Vigilesse, durate un controllo stradale, lo hanno fermato. Appena sceso dall’auto è apparso visibilmente in stato di ebbrezza; gli è stato contestato il sorpasso pericoloso, ma mentre le due agenti redigevano il verbale, il 50enne ha reagito in modo inaspettato: si è slacciato i pantaloni ed ha fatto la pipì. Così si è beccato una sanzione da 3mila euro, ed è stato anche graziato, perché l’ammenda per chi orina in pubblico può arrivare fino a 5mila euro.

Ultime notizie