giovedì, 27 Gennaio 2022

Austria, 500 euro a chi si vaccina: proposta bonus per terza dose

Gli incentivi per favorire i vaccini non sono una novità; infatti a New York dal 21 al 31 dicembre, chi riceve la terza dose avrà una carta prepagata da 100 dollari.

Da non perdere

Un bonus di 500 euro per chi si riceve la terza dose di vaccino anti covid: Questa la proposta che fa discutere l’Austria. Il bonus è una proposta del partito socialdemocratico SPÖ, all’opposizione, per ridare vigore alla campagna di vaccinazione dopo il rallentamento relativo soprattutto alla somministrazione di dosi booster. Secondo i media austriaci, il cancelliere Karl Nehammer non sarebbe in disaccordo, ma anzi, favorevole ad ogni soluzione che favorisca le vaccinazioni. La proposta di un bonus sarebbe apprezzata anche dal vicecancelliere Werner Kogler, che sarebbe favorevole ad un’azione del governo prima del mese di febbraio, quando nel paese entrerà in vigore l’obbligo vaccinale.

Gli incentivi per favorire la vaccinazione non sono una novità assoluta; infatti negli Stati Uniti, a New York dal 21 al 31 dicembre, chi riceve la terza dose avrà una carta prepagata da 100 dollari. Chi invece riceve la prima dose, può scegliere tra la card e una serie di opzioni come i biglietti per il luna park o la visita alla Statua della Libertà.

Ultime notizie