giovedì, 20 Gennaio 2022

Finale “Rock Contest 2021”, si chiude la 33esima edizione del concorso nazionale per musicisti emergenti

Dopo eliminatorie e semifinali online, si torna dal vivo!

Da non perdere

La finale del Rock Contest 2021 si terrà sabato 18 dicembre presso il Cinema La Compagnia a Firenze. Sono stati selezionati tra oltre 500 pretendenti, hanno superato 5 eliminatorie e 2 semifinali online, infine eccoli, i sei finalisti del Rock Contest 2021, il concorso musicale nazionale che da 33 anni sforna promesse e certezze dell’indie italiano.

Anton Sconosciuto, Big Sea, Biopsy O Boutique, Fogg, Hindya, Karaibi sono gli artisti/gruppi che si daranno battaglia sabato 18 dicembre dalle ore 21 al Cinema La Compagnia di Firenze: stavolta dal vivo, davanti a un pubblico in carne e ossa, amplificatori ronzanti, ospiti illustri e il pathos che si addice a una finale.

A impreziosire la serata sarà il concerto a fumetti “Quando tutto diventò blu” di Alessandro Baronciani – tra gli illustratori italiani più apprezzati e autore dell’immagine che accompagna il Rock Contest da anni – affiancato da Corrado Nuccini dei Giardini di Mirò e da straordinarie voci femminili: Rachele Bastreghi dei Baustelle, Emma Nolde (artista lanciata proprio dal Rock Contest), Her Skin e Ilariuni.

Si annuncia una grande sfida, segnata da varietà di generi e approcci diversi alla creazione musicale: dalle atmosfere tra pop da camera e suoni canterburiani di Anton Sconosciuto (Roma/Londra) al post punk moderno dei bolognesi Big Sea, dall’oscuro e notturno hard blues dei vicentini Biopsy O Boutique al pop elettronico d’autore di Fogg (Pontedera), dal soul sintetico della fiorentina Hindya all’electropop edonistico del progetto italo francese Karaibi (brevi bio qui https://www.rockcontest.it/edizione-2021).

Inizio ore 21, ingresso dalle ore 20.30, si consiglia di arrivare per tempo per i controlli del super green pass. Biglietto 9 euro alla cassa del Cinema La Compagnia. Prevendite sul sito https://cinemalacompagnia.ticka.it/dettaglio-spettacolo.php?negozio_spettacolo_id=1905. I giornalisti interessati a partecipare sono pregati di accreditarsi prima possibile. Si potrà seguire la finale anche online sulla multipiattaforma EDO di Controradio (edo.live), sulle pagine Facebook del Rock Contest, di Controradio, di Rockit e di Giovanisì – Regione Toscana, sui siti rockcontest.it e controradio.it, sul canale Youtube Controradio Crossmedia.

A decretare i vincitori saranno il pubblico in sala e online – con il proprio voto sul sito ufficiale www.rockcontest.it – e una giuria di esperti composta da musicisti, discografici, addetti ai lavori, critici musicali. A condurre la finale saranno Giustina Terenzi di Controradio e Silvia Boschero di Radio Rai.

La serata segna il ritorno dal vivo del Rock Contest, a due anni dalla finale 2019. Causa pandemia, infatti, tutta l’edizione 2020 e la prima parte del Rock Contest 2021 sono state realizzate online. Una formula, quella digitale, che ha stimolato anche la creatività visuale degli artisti, con risultati sorprendenti. La finale di quest’anno sarà in forma ibrida: dal vivo e in streaming, unendo così il calore dell’esibizione live alle enormi possibilità in termini di pubblico della fruizione online.

I premi in palio sono tutti votati alla crescita e alla promozione del progetto musicale. Il concorso sostiene i vincitori con un premio in denaro (3.000 euro) da investire in un progetto artistico mentre al secondo classificato andranno 5 giornate di studio di registrazione presso il prestigioso Sam Recording Studio.
Tra le novità, il Premio Enrico Greppi “Erriquez”, che la Regione Toscana – con il contributo del Fondo Sociale Europeo – assegnerà al brano che si distinguerà per la positività dei valori e dell’impegno sociale, in continuità con la produzione artistica e la carica umana trasmessa dal cantante della Bandabardò, prematuramente scomparso. Il premio, per l’importo di 2.000 euro, finanzierà un progetto artistico finalizzato all’evoluzione musicale e professionale del solista o della band vincitrice. In giuria anche Carlo Cantini e Orla della Bandabardò, che parteciperanno alla premiazione.

Il brano che meglio riuscirà ad esprimere desideri e inquietudini del mondo dei giovani e, più in generale, la condizione giovanile, si aggiudicherà il Premio Fondo Sociale Europeo/Giovanisì – 5a edizione (2.000 euro da investire in una produzione artistica) riconoscimento istituito nell’ambito della campagna di informazione sugli interventi del FSE dedicati ai giovani e sulle altre opportunità di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.
E ancora, il Premio Ernesto De Pascale per la migliore canzone in italiano: il vincitore potrà registrarlo gratuitamente presso il Sam Recording Studio.

Organizzato da Controradio e Controradio Club, in collaborazione con Regione Toscana – FSE/Giovanisì, Fondazione Sistema Toscana e Comune di Firenze, Rock Contest si conferma vetrina e osservatorio privilegiati delle nuove tendenze sonore. Il concorso è realizzato grazie anche al contributo di Publiacqua e il patrocinio di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori. Sponsor B&C Speakers. Sponsor tecnici Audioglobe, Sam Recording Studio, partner Woodworm Label, Locusta Booking, GRS General Recording Studio, media-partner Rockit.

Ultime notizie