giovedì, 21 Ottobre 2021

Svolta covid in Francia: dal 15 ottobre addio a tamponi gratis

"La Sécurité Sociale non può continuare a spendere un miliardo di euro ogni mese per fare dei tamponi a persone che rifiutano di vaccinarsi", così il presidente dei medici di base.

Da non perdere

In Francia i tamponi molecolari e antigenici diventeranno a pagamento dal 15 ottobre. Resteranno gratuiti solo per tutti gli studenti in età scolare, per chi è vaccinato e in possesso del pass sanitario e per chi ha una prescrizione medica. Pare che il tampone molecolare costerà al pubblico 44 euro, mentre l’antigenico 22 euro. L’intento del governo francese è quello di aumentare la copertura vaccinale convincendo gli ultimi reticenti, che con questo provvedimento si troveranno a sborsare un bel po’ di denaro ogni settimana, esattamente come ha fatto fino ad ora la Sécurité Sociale al posto loro. Infatti, il presidente dei medici di base, Luc Duquesnel, ha affermato: “la Sécurité Sociale non può continuare a spendere un miliardo di euro ogni mese per fare dei tamponi a persone che rifiutano di vaccinarsi“.

Ultime notizie