domenica, 26 Settembre 2021

PFM, “Ho sognato pecore elettriche/I dreamed of electric sheep”: nel nuovo disco Ian Anderson e Steve Hackett

Dalla citazione “Ma gli androidi sognano pecore elettriche?” del film Blade Runner, per sviluppare il concept di questo nuovo album: parlare di come il mondo intorno a noi stia rapidamente cambiando e di come i computer stiano invadendo ogni aspetto della nostra vita.

Da non perdere

Uscirà il 22 ottobre, nella doppia versione italiano e inglese, “Ho Sognato Pecore Elettriche”/“I Dreamed of Electric Sheep” (pubblicato da Inside Out Music e distribuito da Sony Music Entertainment), il nuovo album di inediti di PFM Premiata Forneria Marconi che vanta la presenza di due ospiti internazionali d’eccezione, IAN ANDERSON e STEVE HACKETT (nel brano “Il respiro del tempo”/”Kindred Souls”), oltre a Flavio Premoli, già co-fondatore di PFM (in “Transumanza Jam”) e Luca Zabbini, leader dei Barock Project (in vari brani dell’album).

Attualmente in radio e disponibile in digitale “ATMOSPACE”, il primo singolo che anticipa l’album Ho Sognato Pecore Elettriche”/“I Dreamed of Electric Sheep”. Il brano racconta di Nedro, un drone intelligente innamorato della Terra. Il suo sogno è ritrovare un equilibrio fra l’Atmos del cielo e la Sfera del Pianeta.

PFM-Premiata Forneria Marconi parte dalla citazione “Ma gli androidi sognano pecore elettriche?” del film Blade Runner, per sviluppare il concept di questo nuovo album: parlare di come il mondo intorno a noi stia rapidamente cambiando e di come i computer stiano invadendo ogni aspetto della nostra vita. “Sicuramente il Covid ha fatto molto per accelerare questo processo” raccontano Franz Di Cioccio e Patrick Djivas «Persone chiuse in loro stesse che lavorano da casa e bambini che prendono lezioni virtuali, non potendo andare a scuola… sembra che tutti stiamo rapidamente diventando degli androidi. – Noi crediamo nel potere delle persone di usare l’immaginazione e la fantasia.  Questo è ciò che fa davvero la differenza fra gli umani e gli androidi. Essere in grado di sognare influenza i nostri pensieri, la nostra creatività, la nostra vita».

Tracklist HO SOGNATO PECORE ELETTRICHE: “Mondi Paralleli”; “Umani Alieni”; “Ombre Amiche”; “La Grande Corsa”; “AtmoSpace”; “Pecore Elettriche”; “Mr. Non lo So”; “Il Respiro del Tempo”; “Transumanza” (bonus track); “Transumanza Jam” (bonus track).

Tracklist I DREAMED OF ELECTRIC SHEEP: “Worlds Beyond”; “Adrenaline Oasis”; “Let Go”; “City Life”; “If I had wings”; “Electric Sheep”; “Daily Eroes”; “Kindred souls”; “Transhumance” (bonus track); “Transhumance Jam” (bonus track).

Ultime notizie