lunedì, 14 Giugno 2021

Al via il Giro d’Italia, la partenza da Torino dopo dieci anni

Al via la centoquattresima edizione del Giro d'Italia, con partenza da Torino e arrivo a Milano, per un totale di 3479,9 kilometri.

Da non perdere

Al via oggi la centroquattresima edizione del Giro d’Italia, il torneo durerà fino al 30 maggio con partenza da Torino e arrivo a Milano, per un totale di 3479,9 kilometri.

Alla competizione prenderanno parte 23 squadre, ciascuna composta da otto corridori, per un totale di 184 ciclisti.

La tappa iniziale sarà una cronometro individuale di 9 km nel capoluogo piemontese, con partenza da Piazza Castello ed arrivo alla Chiesa della Gran Madre di Dio.
Il Giro toccherà tutta la Nazione, arrivando fino a sud con Foggia come punto più basso, per poi risalire dagli Appennini e terminare con il grande finale sulle Alpi.

Saranno 21 tappe e ben 47mila metri di dislivello totale.
Nessun ciclista risulta essere tra i favoriti per la vittoria finale, tra i corridori al via, l’italiano Vincenzo Nibali è l’unico ad aver vinto la competizione, con i successi del 2013 e 2016.

Il Giro d’Italia sarà visibile su Eurosport e RaiSport, con l’intera live da parte della Tv di Stato, che quest’anno avrà nel commento tecnico Giada Borgato.
L’ex campionessa italiana in linea su strada nel 2012, già voce delle gare ciclistiche femminili e dei recenti Mondiali di Imola, sarà la prima voce femminile al commento sulla Rai.

Ultime notizie