lunedì, 17 Maggio 2021

Folcast: dal 23 aprile su tutte le piattaforme digitali “Senti che musica” feat. Roy Paci

Da non perdere

Dopo il podio tra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2021 con “Scopriti”, la vittoria del premio SIAE Roma Videoclip, oltre 2 milioni e mezzo di ascolti su tutte le piattaforme e la recente partecipazione al Wired Next Fest 2021, il cantautore romano FOLCAST torna venerdì 23 aprile su tutte le piattaforme digitali con “SENTI CHE MUSICA” (Laboratori Testone/Artist First), il nuovo singolo che vede la partecipazione straordinaria di ROY PACI.

Senti che musica” prodotto da Tommaso Colliva, è un vero e proprio inno alla musica. In un anno come questo difficile e complesso per tutto il settore, nel brano di Folcast la musica viene celebrata nella sua forma più pura e raccontata come elemento di gioia che unisce popoli e culture. “Senti che musica” infatti celebra l’incontro tra le voci di Folcast e Roy Paci, che fa volare il brano a Cuba e Caraibi mentre batteria, basso e chitarre dei SELTON ci portano sulle spiagge di Santa Catarina, Brasile meridionale.

Folcast racconta del brano: «A volte, per trovare qualcosa, lo si cerca molto lontano. Si prendono valigie pesanti e con le tasche vuote, si raggiungono luoghi paradisiaci. Può succedere che in quei posti non si senta proprio niente. Oppure si sente così tanto che poi, una volta rientrati nelle nostre case di periferia, si rimpiange qualsiasi cosa. In uno degli anni più difficili mi sono ritrovato a vagare con la testa in tutti quei luoghi dove sarei voluto essere per trovare un po’ di luce. Poi ho preso la mia chitarra e ho capito che la musica è in assoluto il mio posto felice. E se io sono la mia musica allora non devo andare da nessuna parte. Se mi sento quel posto, non ho più sete. “Senti che musica” è un messaggio d’amore e gratitudine per la Musica in generale, l’unica che sa farmi essere quello che desidero. Sono contentissimo di condividere questo brano con Roy Paci, artista che stimo profondamente sia come uomo che come musicista. Seppur a distanza, è scattata la scintilla e in quelle volte in cui ci siamo sentiti l’abbiamo identificata e sin da subito abbiamo capito che tutti e due andavamo verso la stessa direzione».

Il brano, scritto e composto da Folcast con Roy Paci e Lorenza Ventrone, vanta il contributo di musicisti d’eccezione: i Selton (Daniel Plentz, Eduardo Stein Dechtiar e Ramiro Levy – rispettivamente batteria e percussioni, basso, chitarra), Vito Scavo (Trombone), Tommaso Colliva (tastiere e produzione artistica), oltre che lo stesso Roy Paci (tromba, flicorno, arrangiamento e direzione fiati).

Ultim'ora