domenica, 19 Settembre 2021
- Advertisement -spot_img

TAG

zona rossa

Sette regioni in rosso, l’Ecdc aggiorna le zone di rischio: sparisce il verde dall’Italia

Aggiornata la classificazione del Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie, no va meglio oltre confine.

Covid Europa, cinque regioni italiane restano in zona rossa

Nelle mappe settimanali dell'Ecdc, sono rosse Sicilia, Sardegna, Toscana, Marche, Calabria. Il resto dell'Italia è tutto in giallo, con eccezione del Molise che è verde.

Covid, indice Rt scende a 1,56 sale l’incidenza. Ecdc cambia i colori dell’Italia: quattro regioni in rosso

Mezza Italia in giallo, quattro regioni in rosso, il Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie aggiorna le sue mappe. Lieve calo dell'indice Rt nazionale.

Covid, in arrivo nuovo decreto: stato d’emergenza, colori delle regioni e green pass

Fonti di governo indicano domani come la data di inizio dei lavori della cabina di regia e del Consiglio dei ministri.

Valle d’Aosta, la zona rossa non è bastata: clienti serviti senza mascherina multati gestori dei locali

Controlli nei locali di numerosi Comuni, le infrazioni rilevate hanno riguardato, principalmente, il mancato uso della mascherina da parte dei gestori dei locali controllati, che servivano i clienti al bancone senza indossarla

Covid, Valle d’Aosta in zona rossa. Confcommercio alla Regione: “Numero di contagi altissimo”

Valle d'Aosta in zona rossa, la Confcommercio si rivolge a cittadini e politica per aspirare al "giallo"

Valle d’Aosta in zona rossa, 4 regioni in arancione. La Puglia spera di virare al giallo

Nuovi cambi di colore per le regioni: Valle d'Aosta diventa rossa, arancione per quattro regioni. La Puglia spera nel giallo a breve.

Covid Italia, quattro regioni verso l’arancione due in bilico: attesa per il monitoraggio

Dati in calo nei nuovi contagi in Italia, si attendono leggeri cambiamenti di colore per domani. In bilico Puglia, che spera di passare al giallo e Valle d'Aosta all'arancione

Zona gialla rafforzata, le regioni promosse

Usciranno dalla zona arancione quei territori in cui sono in miglioramento sia la curva epidemica che l'indice Rt. Decisivo sarà il monitoraggio di venerdì 23 aprile quando, sulla base dei dati raccolti dall'Istituto Superiore di Sanità, il ministro Speranza si accingerà a firmare le nuove ordinanze.

Covid: regole di convivenza con il virus senza panico o isteria

Secondo gli ultimi dati sempre più persone contraggono la variante inglese, a detta di diversi scienziati molto più contagiosa e per questo pericolosa.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img