venerdì, 22 Ottobre 2021
- Advertisement -spot_img

TAG

violenza

Bottigliate in testa e minacce di morte, figlia chiama il 113: “Venite papà vuole ammazzare mamma”

Dopo una furiosa lite durante la quale ha colpito la moglie con una bottiglia di vetro, un uomo di 56 anni è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.

“Aiuto sta picchiando la mamma”: ragazzina chiama il 112 e fa arrestare compagno violento

Dopo i primi mesi di normale relazione l'uomo ha preso a maltrattare e picchiare la donna anche davanti ai figli minorenni. Una di loro ha chiesto aiuto ai Carabinieri.

Violenze e aggressioni, da nord a sud anziani soli in balìa dei criminali

Due episodi estremamente diversi fra loro, a Rionero in Vulture e a Genova, ma che riconducono entrambi ad una costante tipica dell'estate: la situazione di solitudine degli anziani, che li rende bersaglio di episodi criminosi.

Picchia donna per strada: in due provano a fermarlo ma vengono insultati e inseguiti

Due passanti hanno visto l'uomo picchiare la compagna e hanno provato a fermarlo, invano, Ai poliziotti la vittima in lacrime e coi segni delle botte ha parlato di un anno di violenze.

Arresto in flagranza per mariti o compagni violenti, oggi in Commissione Giustizia

La decisione verrà approvata nella giornata di oggi in Commissione Giustizia, a prevederlo è stato un emendamento di Italia Viva.

Napoli, azioni violente contro società “FC Giuliano 1928”: da uno a 5 anni senza sport per 18 tifosi

Da febbraio a giugno del 2021, la tifoseria della squadra di calcio si è resa responsabile di azioni violente nei confronti della dirigenza, dello staff tecnico e dei calciatori con l'obiettivo di influenzare le scelte tecniche e costringere l’attuale dirigenza della società a dimettersi.

Aprica, stupro: la denuncia di una 15enne ai carabinieri

Gli investigatori mantengono il massimo riserbo e sperano nelle prossime ore di riuscire a fare piena luce sui fatti

Torino, violenza sui detenuti: chiesti 25 rinvii a giudizio

L'ex direttore del carcere Domenico Minervini e l'ex comandante degli agenti Giovanni Battista Alberotanza, tra gli indagati.

“La fine del mondo è vicina”: calci e pugni ai bimbi che chiamano Telefono Azzurro. Padre violento in carcere

La madre è stata sottoposta all’obbligo di dimora e all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. I ragazzi venivano colpiti con oggetti a caso trovati in casa e presi a calci e pugni, spesso tenuti a digiuno.

Stalking e violenza domestica, chiede aiuto al vicino con un lettera sotto la porta: arrestato convivente

Nella lettera tutto il terrore, il panico e la disperazione che la donna stava vivendo, con la speranza di un soccorso e di una via di fuga. La Corte di Cassazione ha stabilito che lo stalking non è più un aggravante in caso di omicidio e femminicidio.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img