mercoledì, 24 Luglio 2024
- Advertisement -spot_img

TAG

Rostov

Russia, Lukashenko racconta il negoziato con Prigozhin: ecco com’è andata secondo il presidente bielorusso

Il presidente bielorusso ha fornito questo pomeriggio la sua versione riguardo le modalità e i contenuti dello scambio di telefonate avute con Prigozhin, prima di convincerlo a terminare la marcia sul Cremlino. Ecco come sarebbe andata la giornata.

Russia, tutti i dubbi sul presidente: Putin più forte o più debole di prima?

In che modo si può affrontare la questione Putin forte, Putin debole? Sembra che, per comporre il mosaico, o quantomeno avvicinarsi a una visione completa della vicenda, sia necessario distaccarsi completamente dalla realtà e provare a ragionare soltanto su ciò che sappiamo. Ipotizzare, infine, due probabili scenari. Eppure, non basterebbe comunque.

Russia, colloquio Prigozhin-Lukashenko: il Gruppo Wagner ferma la marcia su Mosca

Mosca si blinda in vista dell'arrivo delle truppe del Gruppo mercenari Wagner. Evacuati edifici pubblici. Le truppe cecene di Ramzan Kadyrov sarebbero arrivate a Rostov e starebbero attendendo ordini dl Cremlino. Poi arriva il colloquio tra Prigozhin e Lukashenko. La marcia su Mosca è finita.

Russia, Prigozhin contro Mosca: cosa sta accadendo e le parole di Putin alla nazione

Alle 10 di questa mattina, 24 giugno, il capo del Gruppo mercenari Wagner, Evgenij Prigozhin, ha annunciato con un video che la città di Rostov, nella Russia meridionale, sarebbe sotto il controllo delle sue truppe. Il presidente della Federazione russa, Vladimir Putin, ha tenuto un discorso alla nazione. Cosa sta accadendo e perché il Paese rischia una guerra civile.

Guerra in Ucraina, Kiev sotto le bombe senza luce e acqua. Zelensky: “Non c’è più spazio per negoziati con il regime di Putin”

Due raid lanciati contro un impianto energetico di Zhytomyr, a ovest di Kiev, stanno causando diverse interruzioni di corrente e acqua. Un uomo è morto nei bombardamenti. Zelensky: "La Russia è uno Stato terrorista e non cambierà. Di questa violenza distruttiva e assassina prima o poi dovrà rispondere".

Guerra in Ucraina, sfollati di Kherson diretti a Rostov. Cardinale Zuppi: “L’Italia lavori per la pace”

Un cittadino russo di 50 anni è stato arrestato in Norvegia perché trovato in possesso di due droni. Zuppi: "Facciamo in modo che questa guerra possa terminare. Nella pace e nella giustizia, ma che possa cessare al più presto".

Guerra in Ucraina, vasto incendio nella raffineria russa di Rostov. Kiev attacca l’Isola dei Serpenti: “Duro colpo a Mosca”

Una delle più grandi raffinerie petrolifere della Russia è stata colpita da un drone che ha provocato un incendio. Si tratta dell'impianto di Novoshakhtinsk, nella regione di Rostov, a pochi chilometri dal confine ucraino. Kiev ha lanciato un attacco contro l'Isola dei Serpenti. Secondo il Comando Operativo tale mossa avrebbe inferto un colpo significativo all'esercito nemico.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img