sabato, 29 Gennaio 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

patriarcato

La povera vittima e la bella di notte: come non si racconta una violenza

Le parole sono importanti. Narrare una molestia, uno stupro o un femminicidio comporta un'enorme responsabilità, specialmente per chi fa giornalismo. Bisogna dunque ripartire da zero.

Cara Barbara Palombelli, la colpa non è delle vittime ma di tutti noi

Cara Barbara, la rabbia non è la giustificazione di una società che si fonda prevalentemente sul patriarcato e che non rispetta le donne.

Saman Abbas, il patriarcato uccide

Inorridiamo davanti alla storia di Saman e puntiamo il dito contro l'Islam, come se l'odio verso le donne non fosse una questione culturale e trasversale. Il primo e unico movente del femminicidio è l'ossessione del controllo.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img