giovedì, 1 Dicembre 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

mariupol

Guerra in Ucraina, ferito gravemente il comandante ceceno Geremeyev. Arcivescovo di Kiev: “I russi chiedono 1000 dollari per uscire da Mariupol”

Il comandante ceceno Ruslan Geremeyev, braccio destro del leader Kadyrov, è rimasto gravemente ferito sul suolo ucraino. L'arcivescovo maggiore di Kiev Sviatoslav Shevchuk: "I russi chiedono 1000 dollari a macchina" per poter varcare i confini di Mariupol. Il 7 aprile sono invitate Ucraina, Finlandia e altri Paesi fuori dalla Nato al Consiglio Atlantico dell'alleanza internazionale.

Guerra in Ucraina, Mosca: “Stretta sui visti per cittadini di paesi ostili”. Lavrov: “Niente occidentali ai negoziati”

Putin firmerà un decreto per attuare le restrizioni verso i Paesi implicati in "attività ostili". La Russia non vuole l'Occidente come intermediario nei negoziati con Kiev. Le sanzioni iniziano a sortire effetti in Europa. Biden chiede nel bilancio un aumento per le spese militari e dispone una presenza più aggressiva nell'Artico

Guerra in Ucraina, Mosca: “Mariupol liberata dai nazisti. Nessuna beneficenza sul gas”. In Russia chiude giornale di opposizione

Oltre 3,8 milioni di profughi ucraini in fuga dal paese. Secondo l'Onu circa 6,48 milioni di persone vagano sul territorio ucraino in cerca di un rifugio sicuro. L'incontro tra le delegazioni atteso per domani mattina a Istanbul. Il portavoce russo Peskov tuona all'Occidente: "Non pagherete il nostro gas in rubli? Non faremo beneficenza".

Guerra in Ucraina, missile russo abbattuto a Mykolaiv. Corridoi umanitari sospesi a Mariupol. Negoziati oggi a Istanbul – VIDEO

Durante la notte, gli attacchi russi si sono concentrati su Kiev. Nessun corridoio umanitario è previsto per la giornata di oggi in Ucraina. Il motivo sarebbe la pubblica sicurezza. Lavrov, intanto, si è detto interessato al successo dei negoziati che avranno luogo ad Istanbul.

Guerra in Ucraina, bombardamento a tappeto su Mariupol. Zelensky: “Nostra priorità è la pace”. Video shock: fuoco su prigionieri russi

Proseguono i bombardamenti in tutta l'Ucraina, soprattutto nella zona di Mariupol. Zelensky parla al suo popolo sottolineando la sovranità del Paese, mentre alcune truppe russe si ritirano da Kiev. Scalpore per un video che mostra alcuni soldati ucraini sparare nelle ginocchia di prigionieri russi.

Guerra in Ucraina, fosse comuni e camere mortuarie piene. Biden in Polonia. Lukashenko: “Noi in guerra se aggrediti”

Oms: 72 attacchi agli ospedali dall'inizio dell'avanzata di Mosca, in cui hanno perso la vita 71 persone e ne sono rimaste ferite 37. Secondo l'Agenzia dell'Onu per i rifugiati oltre 3,7 milioni di profughi hanno lasciato l'Ucraina, trovando accoglienza in Polonia, Romania, Moldavia e Ungheria.

Guerra in Ucraina, Unicef: “Metà dei bimbi ha abbandonato la casa”. Nuovo vertice Nato. Da Johnson altre sanzioni a Mosca

Mariupol continua ad essere il terreno di battaglia più importante, visto la posizione strategica che ricopre. Gravi perdite nell'esercito russo secondo i rapporti NATO. Il Regno Unito continua ad imporre sanzioni a oligarchi e compagnie russe.

Guerra in Ucraina, 64 attacchi alle strutture sanitarie: 3 bombardamenti al giorno sugli ospedali

Oms: dal 22 marzo 64 attacchi agli ospedali, con un bilancio di 15 morti e 37 feriti. Il ministro della Salute ucraino riferisce che hanno perso la vita 6 medici e sono state bombardate 58 ambulanze. Intanto a Irpin e Hostomel piovono bombe al fosforo, lo ha detto il sindaco Oleksandr Markushin. Zelensky al Parlamento francese: "Mariupol come Verdun nella prima guerra mondiale".

Guerra in Ucraina, Mariupol carbonizzata: colpite case, scuole e ospedali. Lavrov: “Se la Nato interviene è scontro diretto”

A Mariupol alcuni sopravvissuti parlano di un gelido paesaggio infernale ricoperto di cadaveri. Joe Biden è in viaggio per Bruxelles. Cina contraria all'esclusione della Russia dal G20. Per Lavrov la minaccia non è tanto l'Ucraina, ma il nuovo ordine mondiale voluto dagli Usa.

Guerra in Ucraina, Mosca sequestra 11 bus per profughi. Luhansk, concordato cessate il fuoco

Mentre in 100mila sono intrappolati tra le macerie di Mariupol, 11 bus pronti a prelevare profughi sono stati sequestrati dall'esercito russo. A Luhansk concordato cessate il fuoco. Washington minaccia Mosca sulla posizione nel G20.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img