giovedì, 7 Luglio 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

irpin

Guerra in Ucraina, Draghi Macron Scholz e Iohannis a Kiev. Zelensky: “Quattro grandi Paesi al nostro fianco, risultato storico”

I leader di Italia, Germania, Francia e Romania hanno incontrato il presidente ucraino a Kiev; un vertice già entrato nella storia. Al termine dell'incontro si è tenuta una conferenza stampa a cui hanno partecipato i cinque capi di Stato. Draghi: "Diamo sostegno alle indagini sui crimini di guerra dei russi. L'Europa abbia il coraggio di Zelensky".

Guerra in Ucraina, Draghi a Irpin: “Luogo di distruzione ma anche speranza”. Macron: “L’Ucraina deve vincere la guerra”

Mario Draghi, Emmanuel Macron e Olaf Scholz dopo la visita a Kiev hanno fatto tappa a Irpin. Il premier italiano: “Tutto questo deve essere visto e conosciuto”. Il Presidente francese: “I massacri perpetrati sono crimini di guerra. L’Ucraina deve resistere per vincere”.

Guerra in Ucraina, Scholz: “Aiuteremo Kiev finché necessario”. Draghi a Irpin: “Avete il mondo dalla vostra parte”

Scholz prende una chiara posizione: “Aiuteremo l’Ucraina finché necessario”. Mario Draghi a Irpin: “Avete il mondo dalla vostra parte”. La Vice premier ucraina: “Incontro storico per un’Europa più forte, per un’Ucraina più forte”. Stoltenberg: “A Madrid attende summit che trasformerà la Nato”.

Guerra in Ucraina, trovati 1.187 corpi nell’area di Kiev. Kuleba: “Abbiamo rinunciato alle armi nucleari. Il mondo è in debito”

In tutta la regione di Kiev sono stati trovati più di mille corpi dopo il ritiro delle truppe russe. Il ministro degli esteri Dmytro Kuleba sostiene che il mondo sia in debito per quanto riguarda la guerra in Ucraina visto che il Paese ha rinunciato ad armamenti nucleari.

Guerra in Ucraina, camera di tortura a Husarivka: civili e un bimbo seviziati e arsi vivi

Aumenta il numero delle vittime anche a Chernihiv: in 700 hanno perso la vita e 40 sono considerate disperse. Mentre la Russia continua a negare la paternità degli attacchi, Zelensky chiede all'Europa "armi e un cocktail di sanzioni come molotov".

Guerra in Ucraina, von der Leyen: “Bloccati accessi da Mosca e Minsk”. Human Rights Watch: “Civili stuprati dai russi, abbiamo le prove”

L'Ong Human Rights Watch su Twitter: "I russi hanno commesso violazioni delle leggi di guerra contro civili nelle aree occupate di Chernihiv, Kharkiv e Kiev. Prove di stupri e torture". Dopo i fatti di Bucha arriva il quinto pacchetto di sanzioni per Mosca, von der Leyen: "Embargo su carbone russo, blocco di 4 banche e stop agli accessi in Ue".

Guerra in Ucraina, scambio di prigionieri: 86 militari tornano a Kiev. Croce Rossa: “Impossibile evacuare Mariupol. Nuovo tentativo domani”

A Mykolaiv sale a 30 il numero dei morti dopo l'attacco all'edificio regionale. Intanto a Zaporizhia è avvenuto il secondo scambio di prigionieri dall'inizio del conflitto. La Croce Rossa non è riuscita a evacuare i civili da Mariupol; domani un nuovo tentativo. Il sindaco di Bucha: "La nostra città è finalmente libera".

Guerra in Ucraina, bombe sulla Croce Rossa. Sindaco di Leopoli: “Uccisi 145 bimbi”. Mosca frena sul gas in rubli

Bombardata dalle truppe russe la sede della Croce Rossa a Mariupol, mentre il sindaco di Irpin dà notizia che ben 300 civili e 50 soldati sono morti in città dall'inizio del conflitto. Il delegato ucraino Podolyak avverte: "Referendum sull'intesa solo dopo il ritiro delle forze russe". Mosca sul pagamento in rubli del gas russo: "Si farà progressivamente".

Guerra in Ucraina, danni al Paese per 565 miliardi di dollari. Attacchi agli aiuti umanitari. Telefonata Draghi-Zelensky

Solo a Kiev più di 300 morti, tra cui molti bambini, e più di 1000 feriti. Il sindaco di Irpin: "La nostra città è stata liberata dal male di Mosca", ma per gli abitanti non è sicuro tornare nelle proprie case. Il pugno duro della legge marziale: fermati oltre 1700 cittadini ucraini in età militare che volevano varcare illegalmente i confini del Paese.

Guerra in Ucraina, 64 attacchi alle strutture sanitarie: 3 bombardamenti al giorno sugli ospedali

Oms: dal 22 marzo 64 attacchi agli ospedali, con un bilancio di 15 morti e 37 feriti. Il ministro della Salute ucraino riferisce che hanno perso la vita 6 medici e sono state bombardate 58 ambulanze. Intanto a Irpin e Hostomel piovono bombe al fosforo, lo ha detto il sindaco Oleksandr Markushin. Zelensky al Parlamento francese: "Mariupol come Verdun nella prima guerra mondiale".

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img